Messina

Assistenza sessuale ai disabili, il progetto di Cannavà

Il regista messinese ha prodotto un documentario su questo delicato tema. Una realtà in molti paesi d'Europa e un reato in Italia. GUARDA L'INTERVISTA


S’intitola “Because of my body” ed è il primo documentario italiano che tratta il tema dell’assistenza sessuale alle persone disabili. La regia è di un messinese, Francesco Cannavà. L'assistente sessuale per persone disabili è ormai una realtà in Olanda, Germania, Danimarca, Svizzera.

In Italia non esiste questa figura professionale. La Legge italiana considera quest'attività un reato. Ne abbiamo parlato con chi è stato chiamato a realizzare un video. Cannavà vive a Roma ed a Bologna ha realizzato questa produzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi