stretto di messina

Sembra uno squalo, ma è un pesce luna

Incontro sorprendente nelle acque dello Stretto. Il pesce luna è il più grande tra i pesci ossei. La sua pinna ricorda quella degli squali. Video girato da Massimo Baldassarri.


A primo impatto, può sembrare uno squalo. Per le dimensioni importanti ma anche per la grossa pinna che esce dall'acqua. In verità quello incontrato nelle acque dello Stretto dagli occupanti di una piccola imbarcazione era un pesce luna (o mola mola), il più grande tra i pesci ossei (lo squalo è un pesce cartilagineo). 

Bello e non pericoloso, a differenza degli squali. Il pesce luna si nutre di plancton, di piccoli pesci e di meduse. Le immagini spettacolari sono state girate da Massimo Baldassarri. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi