Siracusa

Video shock, spingono giovani
in moto da un'auto in corsa

A cadere due migranti, originari del Ghana


Il video mostra un giovane che si sporge dal finestrino di un auto a velocità e spinge due giovani che sono a bordo di una moto facendoli cadere a terra. Un gioco perverso per trascorrere il sabato sera. Le immagini stanno facendo il giro sui social network. A cadere due migranti, originari del Ghana, rispettivamente di 22 e 25 anni, che stavano percorrendo di sera via Elorina, zona sud di Siracusa. I due sono andati in ospedale e hanno denunciato l'episodio ai carabinieri.

A riprendere la scena sono gli occupanti di un'altra auto che, transitando subito dopo, rischiano di travolgere i due giovani caduti a terra.
"Un gesto sciocco quanto grave e pericoloso, che denota l'assoluta mancanza di limiti e del senso di responsabilità verso gli altri. Spero che i responsabili si facciano avanti dimostrando almeno un pizzico di pentimento", dice il sindaco, Giancarlo Garozzo. "Sono immagini agghiaccianti - prosegue - se si pensa alle conseguenze che quel gesto vigliacco avrebbe potuto avere. Il fatto che il video sia stato postato sui social, poi, è un'ulteriore dimostrazione della gravità dell'accaduto e della stupidità dei suoi autori".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Era meningite di gruppo B

Era meningite di gruppo B

di Marina Bottari