barcellona

Bombola esplosa, c'è l'ipotesi suicidio

Potrebbe essere stato provocato da un tentativo di suicidio l'esplosione avvenuta la notte scorsa in una palazzina di via Leopardi a Barcellona. Nell'appartamento di un 66enne, morto carbonizzato, i Vigili del fuoco hanno trovato tre bombole con i rubinetti completamente aperti. Salva una famiglia di cinque persone, che abitava al piano superiore.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi