MESSINA

Scuole, dura lite tra Accorinti e Trischitta

La seduta congiunta di terza e settima commissione consiliare non ha portato novità sostanziali per la scuola Leopardi. Il sindaco ha ribadito il percorso tracciato dall'amministrazione: doppi turni, in attesa dei locali dell'ex Corelli. Duro affondo nei suoi confronti del consigliere. Ma intanto a pagare sono alunni, docenti e genitori.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi