messina

Incidente in porto, tre i morti

Tre operai sono morti a bordo della nave Sansovino della Siremar ormeggiata al Molo Norimberga. Altri tre uomini sono rimasti feriti ed uno in maniera particolarmente grave


Quattro vittime e due feriti. E' questo il bilancio di un incidente avvenuto nel primo pomeriggio al Molo Norimberga. L'episodio si sarebbe verificato durante le operazioni di pulizia di una cisterna di gas. Sarebbero state fatali le esalazioni provenienti dal contenitore attorno al quale operavano i sei uomini. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri, guardia costiera e i mezzi del 118 che hanno prestato i primi soccorsi. 

Il comunicato dei vigili del fuoco: 

Poco prime delle ore 15:00 di martedì 27 novembre 2016, i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Messina sono intervenuti a bordo della Nave Sansovino, di proprietà della Siremar, ormeggiata al molo Noriberga, per soccorrere 6 operai che svolgevano lavori di manutenzione e incastrati all’interno del locale sentina.
Sul posto sono intervenute n. 3 squadre, la 2A del distaccamento nord, la 1A della sede centrale e la 3° del vicinissimo distaccamento portuale.
I Vigili del Fuoco, nonostante le condizioni sono apparse subito gravi, sono riusciti, grazie all’utilizzo di autorespiratori, ad entrare nello stretto passaggio di imbocco dei locali sentina, ad estrarre e consegnare al personale medico tutta l’intera squadra di operai che si trovava all’interno.
Infine è stata inviata anche sul posto una squadra di Vigili del Fuoco del nucleo NBCR (Nucleare, Biologico, Chimico e Radiologico) per accertare la sostanza che ha potuto provocare questo grave incidente.

La nota della Caronte & Tourist, società armatrice:

E’ con grande dolore che apprendiamo la notizia della morte di tre operai e del ferimento di un altro marittimo a bordo della nave “Sansovino” della Caronte & Tourist Isole Minori.
Intendiamo esprimere vicinanza alle famiglie delle persone coinvolte nell’incidente e presteremo la massima collaborazione affinché si chiarisca la dinamica dei fatti, al momento al vaglio degli inquirenti. Nel frattempo abbiamo attivato una commissione interna d’inchiesta in modo da fare luce sull’accaduto nel più breve tempo possibile.

Commenti all'articolo

  • domenicocicco

    29 Novembre 2016 - 23:11

    che qualifiche avevano i marittimi a bordo e che tipo di contratto.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi