messina

Rifiuti, avanti piano verso il porta a porta

Prosegue il percorso di Messinambiente per potenziare il porta a porta dei rifiuti. Dopo gli esercizi commerciali, si passerà alle scuole e alle cliniche private. Intanto la capogruppo di NCD, Daniela Faranda, contesta lo spostamento dei cassonetti, addirittura scomparsi da alcune zone.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto