MESSINA

Salva processione Vara

Necessaria un'ordinanza del sindaco Renato Accorinti per costringere una parte del corpo della Polizia Municipale a lavorare lunedì pomeriggio


Alle 13,30 il sindaco Renato Accorinti ha firmato un'ordinanza che dispone l'obbligo per gli uomini della Polizia Municipale di essere in servizio lunedì pomeriggio in occasione della processione della Vara anziché partecipare all'assemblea sindacale indetta per le 18 a Palazzo Zanca. E' quanto emerso al termine del lungo incontro, che si è svolto stamani a Palazzo Satellite, fra il comandante del corpo Calogero Ferlisi, che ha parlato a nome dell'amministrazione comunale, ed i rappresentanti sindacali che hanno proclamato l'assemblea. Ferlisi ha chiesto di spostare la data o l'ora dell'incontro per consentire il regolare svolgimento della processione, assicurando che quanto meno la questione relativa ai buoni pasto sarà risolto entro il 31 agosto. Alla fine i sindacati si sono spaccati. Cgil e Cisl confederali hanno deciso di accogliere la richiesta dell'amministrazione comunale mentre Silpol, CSA e Diccap hanno confermato la volontà di partecipare all'assemblea di lunedì. Di qui la necessità dell'ordinanza sindacale che, per problemi di sicurezza stradale e di ordine pubblico, impone ai lavoratori della Polizia Municipale di essere regolarmente presenti in servizio. Allo stesso tempo il comandante Ferlisi ha disposto l'ordine, per i suoi uomini, di espletare tutti i servizi necessari per il regolare svolgimento della processione dell'Assunta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto