messina

Città metropolitana, il giudizio di D'Alia

Alla cerimonia di insediamento della conferenza dei 108 sindaci della città metropolitana c'era anche l'onorevole Giampiero D'Alia. Gli abbiamo chiesto alcune valutazioni politiche sulla città metropolitana e sul ruolo di Renato Accorinti sindaco di tutto il territorio della ex provincia.


Commenti all'articolo

  • infe42

    05 Luglio 2016 - 16:04

    Ma non doveva fare la mozione di sfiducia ad accorinti.?forse si e, ricordato di aver dato lui i voti per fare ilsindaco.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi