messina

Nuovo ordinamento porti, ecco cosa cambia

L’ordinamento dei porti italiani è stato il tema principale di un convegno che si è svolto all’università di Messina. Sotto la lente d’ingrandimento l’annunciata istituzione delle autorità di sistema portuale, la gestione delle infrastrutture e i servizi correlati al trasporto marittimo. Una revisione che interessa direttamente anche l’area dello Stretto


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi