messina

Sbaraccamento Rione Taormina, restano i detriti

Sembrano ancora lunghi i tempi per liberare dai detriti il rione Taormina dove il 15 marzo è iniziato lo sbaraccamento. I fondi sbloccati con l'approvazione del bilancio serviranno al rione Cannamele. Circa 50 mila euro della Regione la prossima risorsa. Intanto gli abitanti si stanno organizzando.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi