MESSINA

"Senza tregua", duro colpo alla mafia dei Nebrodi

Disarticolato il clan di Tortorici capeggiato da Antonio Foraci. Il boss emergente è finito in carcere insieme alla moglie ed al figlio Cristian. Sotto la lente d'ingrandimento degli investigatori le attività illecite gestite dal clan Bontempo Scavo fra il settembre 2013 ed il dicembre 2014. I provvedimenti firmati dal gip Mastroeni, su richiesta dei sostituti della DDA Di Giorgio, Cavallo e Monaco.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi