dimissioni

Lo Presti e Sturniolo,
sfiducia per tutti

Ufficializzate stamattina da Nina Lo Presti e Luigi Sturniolo le ragioni delle loro dimissioni dal consiglio comunale. L'operazione Matassa la punta dell'iceberg. Questa aula, che ha perso la fiducia dei cittadini, è come l'orchestra che suona sul Titanic. Ma – per loro -dovrebbe dimettersi Accorinti


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto