messina

Mafia e Antimafia, ricordato l'avv. Nino D'Uva

Al convegno su Mafia e antimafia, che si è tenuto oggi al Palacultura, ricordata la figura dell'avvocato Nino D'Uva assassinato nel 1986 a Messina in pieno Maxiprocesso. Presenti il presidente della commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi ed il sostituto procuratore di Roma Michele Prestipino.


Mafia e antimafia: la figura dell'avvocato Nino D'Uva e il suo omicidio nel 1986 in pieno MaxiProcesso è stato al centro dell'iniziativa organizzata dall'ordine degli avvocati di Messina che si è tenuta questa mattina al Palacultura alla presenza del presidente della commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi e del sostituto procuratore di Roma, Michele Prestipino. Analizzato il fenomeno mafioso, a Messina ma anche in altre realtà come Palermo, Reggio Calabria e Roma, e l'evoluzione che le organizzazioni criminali hanno avuto negli anni passando dalla violenza cieca a quella delle multinazionali grazie ai rapporti che la mafia è sempre riuscita a intrecciare con la società civile, politica, imprenditoriale. Sentiamo le interviste realizzate da Francesco Triolo con l'on. Rosy Bindi e con il presidente dell'ordine degli avvocati di Messina, Vincenzo Ciraolo.

L'intervista a Rosy Bindi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi