messina

Eller e la "puzza di mafia", il consiglio insorge

Il consiglio comunale pretende le scuse ufficiali in aula del sindaco a tutti i cittadini per le frasi dell'assessore Eller su fb sulla puzza di mafia a Messina. L'assessore Ialacqua ne prende distanze e lo invita a fare chiarezza. Caos oggi in commissione ambiente


Commenti all'articolo

  • verità

    29 Aprile 2016 - 12:12

    Legga bene Eller, lei è a Messina grazie all'incompetenza di sindaco e compagni, lei è pagato con i nostri soldi che grondano sangue e sudore e pertanto non si permetta di fare considerazioni delle quali non può dimostra nulla. Faccia ciò che deve e per il quale è profumatamente pagato e se non è capace si prenda il primo aereo e se ne torni a casa altrimenti rischia che lo mandiamo noi a casa.

    Rispondi

  • giuso41

    28 Aprile 2016 - 08:08

    si è stato provocatorio..........ma .da cittadino settantacinquenne che ha conosciuto gli "Unni" che si sono succeduti nelle giunte e nei consigli comunali (il minuscolo è meritato) ,negli ultimi vent'anni come non dargli torto?????? Che vergogna questi inutili e parolai sindacalisti , e i pericolosi e pilateschi Dirigenti e funzionari Comunali ????? Mi vien che ridere ..le reazioni

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi