messina

Alla cittadella universitaria la "Festa dello Sport"

Convivono sport e arte nella manifestazione nata dalla collaborazione tra il CUS Unime e l’Istituto di Istruzione Superiore “La Farina-Basile”


Il connubbio tra sport e arte ha animato stamane la Cittadella Sportiva Universitaria per la I edizione della “Festa dello Sport”, una manifestazione dedicata al benessere psico-fisico ed all’educazione alla salute, patrocinata dall’Università degli Studi di Messina e nata dalla collaborazione tra il CUS Unime e l’Istituto di Istruzione Superiore “La Farina-Basile”.

La mattinata è stata aperta da un minuto di silenzio dedicato alla memoria della quattordicenne messinese Rebecca Lazzarini, scomparsa in un tragico incidente proprio un mese fa. Dopo la cerimonia di inaugurazione, oltre 1.200 giovani, tra liceali e studenti universitari, vestiti con i colori olimpici, hanno partecipato a molteplici attività sportive sotto la guida dei docenti dell’Istituto e dei tecnici ed istruttori del CUS Unime.
Ma vediamo le interviste al Presidente del CUS Unime, Nino Micali, al delegato dell’Università di Messina alla Gestione del Patrimonio Artistico e Culturale d’Ateneo, prof. Giacomo Pace Gravina, e al delegato dell’Università di Messina alle Attività Sportive, prof. Daniele Bruschetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi