messina

Due immobili confiscati affidati all'Arcigay

Al Vittorio Emanuele, cerimonia di consegna di due immobili confiscati alla mafia trasformati in centri di accoglienza e sostegno psicologico. Uno è a Mili, l'altro ad Acqualadroni. Li gestirà l'Arcigay provinciale. Saranno aperti a tutti i cittadini


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi