messina

Tir in città, Caronte e Tourist rispondono agli attacchi

Dopo le polemiche dei giorni scorsi per la presenza di troppi tir in città, interviene Caronte e Tourist che analizza i numeri e contesta il sistema di gestione dei mezzi pesanti.


Commenti all'articolo

  • ciccio45

    16 Marzo 2016 - 00:12

    Basta un vigile elettronico al semaforo di Boccetta ed uno in viale della libertà.. Legge la targa, determina la stazza, e se è in ordine con le tasse e l'assicurazione. Le casse del comune diventerebbero d'oro in pochi mesi Poi sfiniti dalle multe nessuno scenderà da boccetta. Rimane la BLU Ferry. Mi dite perchè no ne parlate. I suoi camions distruggono via la farina e Viale Europa. Fino a quando

    Rispondi

  • ciccio45

    16 Marzo 2016 - 00:12

    una tassa di 100 euro sul biglietto di andata e ritorno per i mezzi che superano i 35 qt . divieto di accesso in città ai mezzi superiore ai 75 qt come in tutte le città del mondo. autorizzando solo lo scarico merci. con multe salate. Se poi vuole trasferirsi a catania. Sono curioso di sapere se catania farà intasare il centro storico da migliaia di camions

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi