MESSINA

Neve su Nebrodi e Peloritani

Con il crollo delle temperature Dinnamare e le altre cime che si affacciano su Messina sono imbiancate. Ma si tratta solo di una leggera coltre. Niente a che vedere con quanto sta accadendo sui Nebrodi dove interi centri sono stati letteralmente sepolti.


Così come previsto anche sui Peloritani è scesa la prima neve. Con il crollo delle temperature Dinnamare e le altre cime che si affacciano su Messina sono imbiancate. Ma si tratta solo di una leggera coltre. Niente a che vedere con quanto sta accadendo sui Nebrodi dove interi centri sono stati letteralmente sepolti dalla neve.
E' il caso di Mistretta dove il sindaco ha già emesso ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per domani e dopodomani. Mezzi spazzaneve dell’Anas da stamattina sono in funzione sulle strade statali dei Nebrodi, sulla 117 che collega S.Stefano a Mistretta ed in molti comuni dove si circola con difficoltà. Completamente innevato anche Montalbano, il borgo più bello d'Italia che sotto la neve offre uno spettacolo straordinario.
Così come la cima dello Stromboli innevata anch'essa mentre prosegue l'attività vulcanica.
Secondo le previsioni dei metereologi è previsto un ulteriore abbassamento delle temperature il che porterà domani ad ulteriori grandinati e nevicate al di sopra dei 200 metri di quota

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi