MESSINA

Anno nuovo, Accorinti ottimista

Brindisi di fine anno a Palazzo zanca con sindaco e assessori. Tracciato un bilancio positivo e detto che solo alla fine del mandato sarà giusto giudicarlo. L'assunzione dei precari il momento più emozionante, il mancato avvio dei lavori del nuovo porto il cruccio. Ma sarà, ha detto, il primo obiettivo del 2016.


Commenti all'articolo

  • nino24

    01 Gennaio 2016 - 14:02

    Una groviera e voi che fate? Non esistono programmi di sviluppo per fare rinascere questa città sfruttando le sue risorse che sono il turismo, la natura e il mare e voi che fate??? Andate meglio a casa

    Rispondi

  • nino24

    01 Gennaio 2016 - 14:02

    Forse l'obbiettivo del 2016 è che questa allegra brigata vada a casa!Mi scusi sindaco uno dei problemi più gravi è che su Messina pende la spada di rimanere ogni momento dell'anno senza acqua come ad ottobre e voi che cosa state facendo???ditelo alla popolazione! La spazzatura e sporcizia regna sovrana in tutta la città voi che fate? Regna il caos nella circolazione mancano i vigili le strade sono

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi