Omicidio Cosenza

Bertocco prima di morire
'è stato mio nipote'
ecco il video

Francesco Bertocco, il 61enne ucciso a Cosenza dal nipote con 7 colpi di pistola, prima di morire ha avuto la forza di indicare il nome dell'assassino e un agente della volante lo ha registrato con il cellulare.


Ecco le straordinare immagini catturate dal cellullare di un poliziotto della squadra volante di Cosenza contenenti le ultime parole di Francesco Bertocco, 61 anni, ucciso nel popoloso quartiere di Via Popilia dal nipote Giovanni Bertocco, 34 anni , con sette colpi di pistola calibro 7.65, pare per dissidi familiari. Il poliziotto intervenuto sul posto ha avuto la prontezza di registrare le ultime parole della vittima prima di morire 'è stato mio nipote Giovanni'. Il ragazzo dopo aver vagato per alcune ore si è costituito ai carabinieri e ha ammesso le proprie responsabilità, ma ad inchiodarlo anche questo video. E' la prima video testimonianza del genere in Italia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi