Calcio

Il gruppo Lo Monaco è già operativo

La nuova proprietà dell'Acr Messina sta definendo gli organigrammi in vista della prossima stagione. Sabato incontro con stampa e tifosi. Guarda il servizio di RTP Giornale


In attesa della presentazione ufficiale dell’organigramma che avverrà sabato mattina a Palazzo Zanca, il gruppo Lo Monaco, nuovo proprietario dell’Acr Messina, è al lavoro per definire gli ultimi incarichi da assegnare. Nel frattempo, il figlio Vincenzo, con Niki Patti a cui verrà affidato un ruolo di primo piano, ha cominciato a prendere visione degli impianti cittadini per capire come sviluppare l’ambizioso progetto di rilancio. Nelle prossime ore dovrebbe essere, finalmente, definita dal notaio Nunzio Arrigo, anche la cessione del restante 33% delle quote, quelle in possesso della Trinacria, una delle anime della società giallorossa. Intanto, dopo l’organigramma societario, prende corpo anche quello prettamente sportivo. Fabrizio Ferrigno sarà il responsabile dell’area tecnica mentre l'allenatore sarà Gaetano Catalano. Ad affiancarlo il preparatore dei portieri Vincenzo Di Muro. Top secret i movimenti di mercato. Alcuni dei giocatori in forza all’Acr Messina in questa stagione sperano in una chiamata, ma pochi, se non pochissimi, saranno quelli a cui verrà fatta una proposta. Tra questi il bomber Giorgio Corona. Non mancheranno i messinesi nella nuova rosa, primo tra tutti l’esterno Peppe Quintoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400