Pachino (SR)

Festa dell'Assunta
gemellaggio con Toronto

Ultimi preparativi a Pachino e a Toronto per il gemellaggio che sarà sancito nel corso della festa della Madonna dell'Assunta il 15 agosto. Nella città siciliana una folta delegazione canadese. Si consolida il legame tra Pachino e i suoi emigrati.


A Pachino, rinomato centro del siracusano e a Toronto, nella numerosissima comunità di pachinesi fervono i preparativi per il gemellaggio che sarà sancito il 15 agosto in occasione della Festa dell’Assunta. Da Toronto arriverà in Sicilia una folta delegazione di emigrati guidati da don Carlos Sierra, il parroco della Chiesa di Santa Brigida, punto di riferimento dei pachinesi e dove è custodita una statua della Madonna dell’Assunta. L’iniziativa è stata avviata lo scorso anno con la trasferta da Pachino a Toronto di una delegazione con a capo don Gaetano Asta, parroco della chiesa del SS Crocifisso, la chiesa madre. Si rafforza ancora di più il legame tra la cittadina siracusana e i suoi emigrati a Toronto, oltre 14 mila, una comunità presente dagli inizi del ‘900,  coesa, di successo, che conserva le tradizioni, gli usi e i costumi della terra d’origine. E che ci sia attenzione in Canada lo dimostra anche il servizio curato dal giornalista Enzo Di Mauro, editore e direttore di Italnews.ca, uno dei portali più seguiti del nord America, responsabile anche di Panorama Italia. Di Mauro oltre a seguire gli eventi a Toronto è stato anche a Pachino per documentare i preparativi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi