Cosenza

Incendio baracca
paura al villaggio rom

Le fiamme ed il fumo, paura tra le quaranta famiglie che vivono nella zona del villaggio Rom delimitato da un alto cancello.I vigili del fuoco prima di spegnere le fiamme hanno dovuto forzare il lucchetto.


In fiamme stanotte una baracca nella zona del villaggio rom delimitatta dal cancello posto dalle Ferrovie dello Stato per delimitare la proprietà privata. All'interno dell'area vivono  quaranta famiglie romene che chiedono alle istituzioni, anche attraverso le associazioni di tenere aperto il cancello per poter giungere nelle proprie abitazioni. Stanotte si sono vissuti momenti di paura. E' stato necessario da parte dei vigili del fuoco forzare il lucchetto e dopo spegnere le fiamme. La preoccupazione dei Rom riguarda soprattutto i soccorsi. Le ambulanze costrette a fermarsi fuori dal cancello. Il pericolo è anche costituito da un'apertura laterale attraverso la quale uomini, donne e bambini sono costretti a passare per poter raggiungere la città e viceversa tornare nelle loro abitazioni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi