Nasa

Le immagini del sole
diventano "arte"

Una nuova tecnica creata da Nicholeen Viall, scienziato solare della Nasa al Goddard Space Flight Center di Greenbelt, nel Maryland, ha prodotto immagini che ricordano i dipinti di Van Gogh, con grandi pennellate e diverse sfumature. Il colore di ogni pixel contiene informazioni su cosa avviene nell’arco di 12 ore, tra raffreddamento e riscaldamento, in un punto particolare del sole.


di Fausto Cicciò

Gli studi sulle temperature solari diventano “arte”. Una nuova tecnica creata da Nicholeen Viall,  scienziato solare della Nasa al Goddard Space Flight Center di Greenbelt, nel Maryland, ha prodotto immagini che  ricordano i dipinti di Van Gogh, con grandi pennellate e diverse sfumature. Il colore di ogni pixel contiene informazioni su cosa avviene nell’arco di 12 ore, tra raffreddamento e riscaldamento, in un punto particolare del sole.

“Non capiamo perché la ‘corona solare’ raggiunga temperature così elevate", afferma Viall che ha descritto questa tecnica e le conclusioni della sua ricerca in un articolo apparso su The Astrophysical Journal. "La corona è 1.000 volte più calda della superficie del sole, quando ci si aspetterebbe, al contrario, che l'atmosfera sia più fredda a mano a mano che ci si allontana dal sole, come accade per l’aria nel caso di un incendio”. Sul tema esistono diverse teorie contrapposte, e questa ricerca potrebbe contribuire finalmente a dare una risposta.

On the left is the image shows the region on the sun that Viall analyzed. The image on the right uses specific colors to describe whether certain areas on the sun cooled or heated over a 12-hour period on June 19, 2010.

Per studiare la “corona” da una nuova prospettiva, Viall ha creato un nuovo tipo di rappresentazione grafica, sfruttando l’alta risoluzione fornite dalla Solar Dynamics Observatory (SDO) della Nasa. L’Atmospheric Imaging Assembly (AIA) fornisce immagini del sole in 10 diverse lunghezze d'onda, ognuna delle quali corrisponde a una diversa temperatura.

 Osservando una zona del sole, come in una suggestiva opera d’arte astratta,  si può avere un'idea precisa di come avvengano le mutazioni della temperatura. 

 

Fonte: Nasa.gov

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi