servizi sociali

Sit in permanente
per il lavoro
e per i servizi

E’ iniziato stamattina il sit-in permanente dei lavoratori dei servizi sociali a Palazzo Zanca. Senza il bilancio il Comune non può predisporre i nuovi bandi e loro sono già stati licenziati delle cooperative. Aspettano buone notizie da Palermo e sperano almeno in una proroga.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400