Youtube

Gangnam Style
a quota un miliardo

Psy (Park Jai-sang) è già un 'mito'; la star della dance sudcoreana e' entrato di diritto negli annali della musica: il video del suo brano "Gangnam Style" e' il piu' visto nella storia di YouTube (dove e' approdato solo il 15 luglio), con oltre un miliardo di visualizzazioni.

Psy (Park Jai-sang) è già un 'mito'; la star della dance sudcoreana e' entrato di diritto negli annali della musica: il video del suo brano "Gangnam Style" e' il piu' visto nella storia di YouTube (dove e' approdato solo il 15 luglio), con oltre un miliardo di visualizzazioni raggiunte oggi. Sconfitta anche la star dei teenager Justin Bieber, che da due anni deteneva il record con il video del suo singolo "Baby." "Un miliardo di visualizzazioni e' un numero incredibile", ha commentato Kevin Allocca, manager dei trend di YouTube.


  Il video di Gangnam Style conta innumerevoli parodie sul web e la performance sul palco al fianco di Madonna ha incoronato Psy come fenomeno riconosciuto non solo dal web, ma anche dallo star system. Il video di Gangnam Style e' su YouTube da luglio e gia' il mese successivo il buffo balletto della popstar coreana era un successo. Il titolo della canzone e' un riferimento al ricco quartiere Gangnam di Seul e al consumismo che vi domina. Un fenomeno che lo stesso Psy, il cui vero nome e' Park Jai-sang, conosce bene, essendo figlio di un facoltoso uomo d'affari. Psy e' tutt'altro che venuto dal nulla: mandato dai genitori a studiare economia negli Usa, uso' i soldi della retta per comprare strumenti musicali e si diplomo' al Berklee College of Music di Boston prima di tornare in Corea del Sud e diventare celebre nel 2011 grazie all'album di debutto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi