Policlinico Messina, inaugurato Centro PHC

Qui si lavora per la ricerca clinica, l’assistenza e la riabilitazione di importanti patologie quali l’autismo, grazie alla collaborazione con il Cnr, e il day hospital oncologico con l’Unità di Farmaci Antiblastici. Tante le autorità presenti primo fra tutti l’assessore regionale alla sanità Massimo Russo neo vicepresidente della Regione siciliana. Guarda il servizio di RTP Giornale


Si chiama PHC, pervasive healthcare Center, in realtà il centro, le cui attività sono coordinate dal prof. Gaetano Tortorella per il Policlinico e dall’ing. Giovanni Pioggia per il CNR, è attivo da tempo ma adesso i locali sono stati ristrutturati, dotati degli ausili necessari e possono svolgere al meglio la loro funzione. Un progetto unico in Italia perché grazie alla collaborazione con i bioingegneri del CNR è in grado di effettuare anche tramite web un progetto di screeneng remoto in particolare sui casi di autismo. L’intervento precoce cambia la prognosi di questi bambini che vengono attenzionati grazie ai pediatri sin dai primi mesi di vita. IL PHC opera puntando sulla personalizzazione dell’intervento e la continuità di trattamento con l’ausilio di protocolli internazionali che mettono in campo le nuove tecnologie. La aule luminose sono tutte collegate da un sistema di telecamente che permette di studiare gli atteggiamenti del bambino, i progressi ed i regressi. Il metodo utilizzato è quello dell’ESDM (Early Start Denver Model), approccio terapeutico efficace per l'autismo precoce impostato sul gioco e rivolto a tutti i settori dello sviluppo. Ad inaugurare i locali oggi l’assessore regionale alla sanità Massimo Russo atteso dai vertici della struttura col Rettore Tomasello, dai responsabili del CNR di Pisa e di Messina e dalla dott. Maria Luisa Scattoni dell’istituto superiore di sanità. Sul fronte dell’oncologia, i lavori eseguiti al padiglione H hanno permesso di realizzare un’area specifica dedicata al day hospital; accanto  l’UFA, l’unità di farmaci antiblastici in cui sono centralizzate le attività di preparazione e manipolazione dei chemioterapici, costruiti ad personam.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400