serie D

Il Messina cade a Vallo,
e perde la vetta

In trasferta la squadra di Catalano (2-0) paga la sterilità offensiva. La Gelbison rifila ai giallorossi una rete per tempo con Grimaudo e Senè. GUARDA IL SERVIZIO DI RTP


Il Messina ha perso per due a zero lo scontro diretto con il Gelbison e deve lasciare al Cosenza la vetta della graduatoria.

Ad indirizzare la partita a favore della squadra di Vallo della Lucania  il bel gol in rovesciata di Grimaudo servito da Senè al ventesimo minuto.

La reazione giallorossa arriva negli ultimi cinque minuti del primo tempo con Cocuzza e Ferreira. Dopo un’ora circa arriva il momento di Leon ma la partita del Messina ha un altro momento decisivo al 77 esimo quando Ferreira incredibilmente manca il gol da due passi.

Sul rovesciamento di Fronte Senè fa in contropiede il gol che chiude la partita. "Abbiamo perso una grossa occasione per dare un segnale al campionato" ha detto a caldo il Ds dell'Acr Ferrigno. "Dobbiamo stare ziti e pedalare" ha aggiunto nell'intervista rilasciata a RTP Studio-Stadio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi