serie D

Il Citta di Messina,
domina, poi trema ma vince

Gli uomini di Rando al Celeste credevano di aver chiuso la gara quando si trovavano avanti di tre gol. Poi il ritorno del Noto che segnando due reti fa correre i brividi fino al termine (3-2). GUARDA IL SERVIZIO DI RTP


Il Città di Messina domina, si fa rimontare ma poi vince la gara con il fanalino Noto.

Match in discesa già dopo unidici minuti con i giallorossi avanti di due gol con il colpo di testa di Giardina ed il tiro di Citro. Il tre a zero arriva con il tap in vincente ancora di Giardina.

Prima del riposo il Noto riapre i conti con Lo Giudice e, con un penalty contestato segna a 20 minuti dalla fine con Fontanella. Il finale è gestito bene dai giallorossi che sfiorano il quarto gol più volte di quanto i siracusano non si avvicinino al clamoroso pari. In classifica Acr messina terzo a due punti dalla vetta. Città di Messina adesso quarto ad un punto dai cugini giallorossi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400