"Ciusi ciusi"

Spopola la parodia
di Crozza sulla Fornero

"Ciusu ciusi, ciusi tuttu l'annu... Schizzinuso che dormo intu capannu...ca non saccio se arrivo a fine turno". Parodiando una famosa canzone popolare, Maurizio Crozza prende di mira il ministro del Lavoro Elsa Fornero che due giorni fa disse che i giovani non devono essere "choosy", "schizzinosi".

"Ciusu ciusi, ciusi tuttu l'annu...  Schizzinuso che dormo intu capannu...ca non saccio se arrivo a fine turno". Parodiando una famosa canzone popolare, Maurizio Crozza prende di mira il ministro del Lavoro Elsa Fornero che due giorni fa disse che i giovani non devono essere "choosy", "schizzinosi" di fronte al lavoro. Il suo intervento a 'Ballaro'' del 23 ottobre sta, come ogni settimana capita, spopolando sul web. Il tormentone-Fornero sembra destinato a un successo prolungato. 

Intanto continua ad essere cliccatissima la parodia del 'Pulcino Puio' fatta dallo stesso Maurizio Crozza in versione Gipsy King nel suo spettacolo su La7.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi