MESSINA

Strade nei torrenti, Genio Civile si rivolge al Tar

Contro l'ordinanza del sindaco Accorinti con la quale, il 19 ottobre scorso, ha inteso trasferire all'ente regionale la rimozione delle piste arginali. Lo ha reso noto stamani l'ingegnere capo Leonardo Santoro


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi