Calatabiano

VIDEO: i lavori
per far tornare l'acqua

A Calatabiano, dove nella condotta del Fiumefreddo sabato scorso si era aperta una falla, in tarda mattinata è stata completata la seconda fase dell'intervento di ripristino, quella della saldatura


 Adesso inizia la terza e ultima fase dell'operazione: quella del rinforzo della tubazione e delle verifiche del terreno circostante che è piuttosto fragile. Se queste verifiche daranno l'esito sperato, già in serata sarà possibile dare l'ok per l'immissione dell'acqua dall'impianto di Fiumefreddo. Si partirebbe con una portata ridotta rispetto a circa 900 litri al secondo di cui è capace questa condotta. Il flusso andrà poi, via via, aumentato gradualmente in modo da evitare scompensi nella lunga tubazione che porta l'acqua fino a Messina. Una volta giunta in città, per tutta la prossima nottata, l'Amam conta di far riempire i serbatoi cittadini, iniziando da quelli che sono rimasti completamente a secco. Continuando sempre sull'ottimistica previsione, domani in mattinata potrebbe riprendere la distribuzione. Questa almeno la situazione aggiornata a pochi minuti fa e della quale, il presidente dell'Amam Leonardo Termini, che si trova a Calatabiano ha informato telefonicamente il sindaco Accorinti.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Referendum: alle 12  ha votato il 16,8%, ma con disagi

A Messina il No al 70%

di Domenico Bertè