Messina

Calabrò "La sfiducia la firmi il Pd"

La mozione di sfiducia dovrebbe firmarla il pd, che ha già un programma, quello del 2013, ancora attuale. Così l’ex candidato sindaco Felice Calabrò che bacchetta il proprio partito per l’immobilismo e l’inerzia. Ad Accorinti l’accusa di aver deluso tutti


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi