MESSINA

Tari, lo scontro
continua
Guarda il video

La proposta di delibera della tari 2015 non sarà votata dal consiglio comunale senza la certezza sull’ammontare dei costi reali del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. L’amministrazione propone un emendamento, ma il capogruppo di Felice per Messina Santalco chiede le dimissioni dell’assessore all’Igiene cittadina Ialacqua.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi