Rossano Calabro

VIDEO: l'alluvione
nel Cosentino

E esondato il torrente Citrea in località Marina di Rossano Calabro (Cosenza), che ha provocato l’isolamento di alcuni quartieri in località Petra, Ciminata, Vallato, Toscano ed altre.


 Stamattina, a causa di fortissime precipitazioni, è esondato il torrente Citrea in località Marina di Rossano Calabro (Cosenza), che ha provocato l’isolamento di alcuni quartieri in località Petra, Ciminata, Vallato, Toscano ed altre. Inoltre risulta bloccata la Strada Provinciale 253 in Contrada Frassa del Comune di Corigliano Calabro.
            Al momento non si hanno notizie di feriti o dispersi. 
              Sul posto sono stati inviati nell’immediato equipaggi della Polizia di Stato del Commissariato di Rossano, del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, dell’Arma dei Carabinieri e della Protezione Civile.
            E’ stato inoltre richiesto l’impiego di un elicottero della Polizia di Stato abilitato al soccorso del Reparto Volo di Reggio Calabria, oltre ad uno della Protezione Civile, atteso che alcune zone risultano essere raggiungibili solo con mezzi anfibi. Un’autovettura di servizio di un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Rossano, che aveva appena tratto in salvo circa 40 persone rimaste intrappolate all’interno di un hotel, fra cui molti bambini, è stata trascinata dalle acque del torrente esondato e risulta attualmente impantanata e non raggiungibile. Altri equipaggi della Polizia di Stato hanno evacuato alcune abitazioni limitrofe al citato hotel, oltre ad altre in Rossano Calabroe tratto in salvo persone e bambini rimasti intrappolati in un villaggio turistico.
            Nell’immediato è stata istituita presso il Commissariato di Rossano un’unità di crisi interforze con i vertici delle Forze di Polizia, il Prefetto ed il Questore.
            Il Dipartimento della P.S. ha inviato in zona, oltre all’elicottero della Polizia di Stato, anche numerosi equipaggi fuoristrada della Polizia di Stato dalle province limitrofe. Tutti gli equipaggi fuoristrada della Questura, dei Commissariati e della Polizia Stradale della provincia operano nelle località interessate dai nubifragi e sono impegnati nelle operazioni di soccorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi