Salerno-Reggio

VIDEO: la demolizione
del viadotto Italia

Un'esplosione spettacolare, per l'abbattimento delle campate decisa dai magistrati della Procura della Repubblica di Castrovillari.


Ecco il video della demolizione dei quattro piloni del viadotto Italia adiacente a quello crollato il 2 marzo scorso. Un'esplosione spettacolare, per l'abbattimento delle campate decisa dai magistrati della Procura della Repubblica di Castrovillari.

_______________________________________________________

CASTROVILLARI - La riapertura della Salerno-Reggio Calabria sarebbe ormai una questione di giorni.  L'Anas ed il presidente Gianni Armani, in particolare, sperano il 25 luglio. Probabilmente all’appuntamento con la riapertura della carreggiata nord sarà presente anche il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio. I più scettici, invece, pensano al primo maxi esodo di agosto. La principale infrastruttura viaria della Calabria, tuttavia, venerdì pomeriggio ha fatto segnare un importante passo in avanti per quanto riguarda l'ammodernamento della zona sud del Viadotto: sono state fatte brillare con successo tre campate, ossia quelle rimaste in sospeso dopo la morte bianca del lavoratore rumeno Adrian Miholca, 25 anni appena. Quest'ultimo passaggio innesta, dopo la fine dei lavori di rafforzamento del pilone 13, vale a dire quello colpito dal crollo della campata su cui stava lavorando il povero operaio, il probabile arrivo presso la Procura di Castrovillari del Procuratore generale di Catanzaro, dott. Raffaele Mazzotta, il quale sarà chiamato a verificare, insieme ai consulenti della Procura, al procuratore reggente, dott. Simona Rizzo e alla collega titolare delle indagini, Simona Manera, l’avanzamento dei lavori e la richiesta che Anas ha già preparato per ottenere la riapertura della carreggiata nord. 

(Angelo Biscardi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi