SERIE D

Acr senza Leon
Cdm in emergenza

Si giocano oggi alle 15 le gare della terza giornata. Il match clou si gioca al S.Filippo tra l’Acr Messina e l’Agropoli, due delle tre formazioni, l’altra è il Savoia, in testa a punteggio pieno. Trasferta campana a Cava Dei Tirreni per il Città di Messina.La cronaca in diretta delle gare delle due messinesi su RTP nel corso di Studio/Stadio. Guarda il servizio di RTP GIORNALE


Anche contro l’Agropoli, l’Acr Messina dovrà rinunciare a Leon. L’honduregno rimane in attesa dell’ok della lega ma oggi pomeriggio dovrà accontentarsi di guardare i compagni dalla tribuna. Out anche Ignoffo mentre il tecnico Catalano può nuovamente contare sull’attaccante Croce e sull’apporto del pubblico, segnalato in aumento dopo la vittoria dei peloritani a Noto. Si va, comunque, verso la conferma dell’undici che domenica scorsa ha sbancato il "Palatucci".
La gara si preannuncia particolarmente interessante. La matricola campana, così come i giallorossi, ha raccolto il massimo nelle prime due partite e può contare un reparto avanzato di tutto rispetto grazie a Carotenuto e Mallardo, classici attaccanti di categoria. Due, però, le assenze pesanti, in difesa, di Calabuig e Montano.
Trasferta campana, la seconda consecutiva, per il Città di Messina impegnata a Cava dei Tirreni. Dopo aver rotto il ghiaccio con il Sambiase, la formazione giallorossi cerca conferme anche lontano dal Celeste. Qualche problema di formazione per il tecnico Rando che non può contare sul giovane portiere Mannino, sui difensori Cordima e Dombrovoschi, il primo squalificato, il secondo infortunato, e sul centrocampista Giardina, attardato da problemi alla schiena. Al centro della difesa previsto l’impiego di Munafò. La Pro Cavese ha perso in casa con l’Agropoli al debutto ma poi ha strappato un pareggio sul difficile campo in terra battuta del Ribera. Il Città di Messina punta tutto sulla verve realizzativa dei propri attaccanti. Tiscione è già a quota due mentre Saraniti si è sbloccato col Sambiase. All’appello manca solo Citro. L’allenatore giallorosso spera che anche lui possa contribuire alla causa segnando qualche gol pesante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto