Scuola Ferraù

Dopo il crollo
la protesta

Dopo il nuovo crollo di calcinacci dalla facciata centrale della scuola Ferraù i genitori chiedono l'intervento del Comune per evitare che vengano istituti doppi turni e sedi distaccate. Pronto il blocco della Via D'Anfuso


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400