AMANTEA

Aggredisce prostituta
arrestato 82enne

Dopo la prima prestazione voleva un ulteriore incontro senza pagare

Carabinieri

 Un uomo di 82 anni e' stato arrestato dai carabinieri ad Amantea per rapina e lesioni ai danni di una prostituta bulgara. L'uomo stamane, sulla statale 18, ha contattato una prostituta con la quale ha avuto un rapporto sessuale. Dopo alcune ore e' tornato dalla stessa ragazza per avere un ulteriore rapporto senza pero' voler pagare. Tra i due c'e' stato un litigio e l'anziano ha picchiato la ragazza. I carabinieri sono intervenuti ed hanno arrestato l'uomo.(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi