CROTONE

Immigrazione:
sbarco di 160 siriani
Arrestati 2 scafisti

Gruppo composto da nuclei familiari, partiti per motivi politici

Sbarco di siriani a Crotone

E' arrivato nel porto di Crotone un gruppo di 160 siriani allontanatisi dal loro Paese per motivi politici. Il gruppo, formato soprattutto da nuclei familiari, e' composto da 76 uomini, 36 donne e 48 bambini. Sono arrivati a bordo di un peschereccio che e' stato avvistato a circa dieci miglia dalla costa da un'unita' della Guardia di finanza, che l'ha poi scortato fino in porto. Gli immigrati, che stanno tutti bene, sono stati portati nel centro d'accoglienza di Isola Capo Rizzuto.(ANSA).

La polizia ha arrestato i due scafisti dello sbarco di 160 immigrati, in gran parte siriani, avvenuto ieri sera nel porto di Crotone. Si tratta di Kemal Deniz, 40 anni, ed Erol Sener, 38, entrambi turchi. I due scafisti sono stati bloccati dalla Guardia di finanza mentre, dopo lo sbarco, tentavano di allontanarsi a bordo di un gommone. Sono in corso, intanto, le operazioni d'identificazione degli immigrati. Tra gli immigrati, oltre ai siriani, ci sono anche afghani e pakistani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi