PALERMO

Immigrazione: trovato cadavere su spiaggia del Trapanese

Migranti costretti ieri a gettarsi in mare. Si cerca disperso

PALERMO, 1 GEN - Il cadavere di un uomo e' stato trovato sul lungomare di Tre Fontane, nel Comune di Campobello di Mazara (TP). E' quello di un immigrato finito in mare ieri - insieme a un'altra persona - durante la traversata nel Canale di Sicilia di un gruppo di maghrebini costretti da tre scafisti (poi arrestati) a gettarsi in acqua a decine di metri dalla riva e nonostante molti di loro gridassero di non saper nuotare. Si cerca ancora un disperso. Stamane un altro sbarco nella zona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi