PALERMO

Mafia: figli boss Provenzano denunciano Ingroia

Anche ex aggiunto De Francisci per interrogatorio scorso maggio

PALERMO, 29 DIC - I figli del boss Bernardo Provenzano, Angelo e Francesco Paolo, attraverso il loro legale, Rosalba Di Gregorio, hanno denunciato gli ex procuratori aggiunti di Palermo Antonio Ingroia e Ignazio de Francisci per violazione del segreto istruttorio, falso ideologico e omissione d'atti d'ufficio. La denuncia e' stata presentata alla Procura di Caltanissetta. L'iniziativa riguarda l'interrogatorio al quale il boss venne sottoposto, il 31 maggio scorso, da parte dei due magistrati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi