ars

Previsti 8,3 milioni
di tagli in bilancio

In bozza riduzione spesa anche per gruppi e competenze deputati

ars palermo

Ammontano a 8,3 milioni i tagli previsti per ridurre i costi dell'Assemblea regionale siciliana nel bilancio di previsione 2013. La sforbiciata piu' consistente e' sui trasferimenti ai gruppi (meno 4,8 milioni) e le spese per i dipendenti, con una decurtazione di 1,4 milioni. Un altro milione e 300 mila euro sara' tagliato per la previdenza e l'assistenza per i deputati in carica e cessati dal mandato. Non vengono risparmiate neppure le competenze dei parlamentari, (meno 455 mila euro).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi