CATANIA

Stancanelli: non saro' capolista, resto sindaco di Catania

''Mi hanno chiesto di andare al Parlamento, mio cuore e' qui''

CATANIA, 29 DIC - Raffaele Stancanelli ha ''rifiutato il posto di capolista'' alle prossime elezioni nazionali con Fratelli d'Italia, ''restando sindaco di Catania e per ''ricandidarsi'' al ruolo di primo cittadino del capoluogo etneo. ''Ho scelto col cuore e con la mente - ha detto durante una conferenza stampa in Municipio - non mi interessa essere un parlamentare nazionale. Voglio essere il sindaco di tutti i cittadini di Catania: ho lavorato per questa citta' e non voglio tradire i catanesi''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia