MENFI (AGRIGENTO)

Braciere acceso in casa, coniugi morti

Forse per esalazioni

MENFI (AGRIGENTO), 28 DIC - Due anziani, Giovanni De Gregorio e la moglie Maria Sbrigata, entrambi pensionati di 79 anni, sono stati trovati morti in casa in contrada Sant'Antonio, nella periferia di Menfi. Ad uccidere i due anziani sarebbe stato il monossido di carbonio sprigionato dal braciere trovato in mezzo alla stanza. A ritrovare i corpi è stato un figlio della coppia. Indagano i carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia