ROSSANO

Botti, guardia finanza
ne sequestra
una tonnellata

Denunciato pensionato settantenne che li nascondeva in casolare.

Botti, guardia finanza 
ne sequestra 
una tonnellata

La Guardia di finanza ha sequestrato a Rossano una tonnellata di botti illegali. Il materiale pirotecnico era nascosto in un casolare nella periferia del centro del cosentino. I finanzieri hanno denunciato in stato di liberta' un pensionato di 70 anni che nascondeva i fuochi d'artificio. Tra i botti sequestrati anche alcune bombe artigianali che gli investigatori hanno definito molto pericolose. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi