PANTELLERIA

Cacciatore uccide per errore figlio di cinque anni

A Pantelleria, colpo partito accidentalmente.

Pantelleria

Secondo la dinamica, ricostruita dai carabinieri, Manuel Belvisi, il bimbo di 5 anni ucciso stamani da una fucilata mentre si trovava con la famiglia nella sua abitazione di Pantelleria, e' stato colpito mortalmente da un colpo partito accidentalmente dall'arma che il padre stava pulendo. L'uomo, dipendente della centrale elettrica ''Smede'' che alimenta l'isola, era convinto che il fucile fosse scarico. Manuel e' morto all'istante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi