ASTA

Decadramma Agrigento
venduto a 1,9 mln di euro

Battuto all'asta a Zurigo. E' d'argento datato 409-406 a.c.

DECAGRAMMA

E' stato battuto a un milione 899 mila 712 euro, all'asta di Numismatica Ars Classica a Zurigo, il decadramma agrigentino di Akragas, moneta di 42,42 grammi in argento, datata 409-406 avanti Cristo. Il decadramma che faceva parte della collezione del petroliere americano Nelson Bunker Hunt raffigura una quadriga con sopra un'aquila con un serpente tra gli artigli e sotto un granchio e dall'altro lato due aquile che ghermiscono una lepre. Sarebbero 12 gli esemplari noti di cui sei in musei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto