Canale di Sicilia

Mazara del Vallo
due pescherecci
sequestrati da libici

Sparati colpi arma da fuoco da motovedetta

Mazara del Vallo 
due pescherecci
sequestrati da libici

Due pescherecci di Mazara del Vallo, con 14 persone a bordo, sono stati fermati intorno alle 13 da una motovedetta libica nel canale di Sicilia. Si tratta del ''Daniela L'' e del ''Giulia PG''. Le due imbarcazioni, scortate dai libici, sono dirette nel porto di Bengasi. ''Per fermare i due pescherecci mazaresi, i militari libici sulla motovedetta hanno sparato colpi di arma da fuoco'', dice il sindaco di Mazara del Vallo (Trapani) Nicola Cristaldi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi